Villa Serena Solagna

Via Roma n. 4
36020 Solagna (VI)
Tel 0424 816125
Fax 0424 558979
Mail: ufficioprotocollo@villaserena-solagna.it
PEC: protocollo.villaserenasolagna@pecveneto.it


Dimensioni Carattere: A + A - Reimposta

Chi Siamo

Il Centro Servizio Residenziale per Anziani di Solagna è nato ad opera del cav. Gasparini Nicolò,  benemerito volontario impegnato in attività assistenziali, e del volontariato locale che si è prodigato negli anni 60 nell’assistenza di quelle persone anziane autosufficienti che chiedevano protezione particolare ripsetto ai bigosni di solitudine ed emarginazione sociale e familiare,, dovuta anche all’immigrazione.

La gestione della casa di riposo dagli anni settanta è stata svolta dal comune di Solagna, che ha provveduto alla costruzione dell’edificio e all’acquisto dei beni mobili ed attrezzature destinate all’utenza anziana.

La casa di riposo da servizio comunale è stata trasformata in istituzione pubblica di assistenza e beneficienza (IPAB) ai sensi della legge 17.07.1890 n. 6972 con decreto della regione Veneto n. 72  in data 17.03.1998.

L’IPAB è  a tutti gli effetti un ente locale non territoriale non a scopo di lucro, che programma la sua attività nel rispetto della legislazione statale e regionale che regolamentano l’erogazione di servizi socio-sanitari.

Nel corso di questi anni attraverso gli interventi perseguiti dai Consigli di Amministrazione, congiuntamente alla direzione, molta attenzione è stata rivolta alla qualità assistenziale del servizio, personalizzando gli interventi in modo da garantire il miglior benessere psicofisico dell’anziano accolto, dando risposta in via prioritaria ai bisogni di accoglimento dei residenti nel territorio.

La nostra Vision

Il Centro Servizi si propone di erogare servizi qualificati per garantire alle persone che a questo si rivolgono il maggior livello di autonomia individuale e funzionale possibile, per garantire una rete di relazioni significative con le altre persone, per garantire qualità esistenziale concreta e misurabile, per tutelare la dignità e la libertà personali, anche in un contesto di malattia e di grave compromissione dello stato funzionale. I servizi erogati, pertanto, si propongono di assicurare alle persone “ospiti ” che, anche in caso di malattia, dipendenza, non autosufficienza, la vita abbia comunque un “senso” ed un “valore” in quanto tale, anche grazie a forme di intervento di sostegno, nel rispetto delle scelte personali ed etiche di ogni persona”.

La nostra Mission

La finalità principale del nostro servizio consiste nell’offrire agli utenti anziani, sia in condizione di autosufficienza che di non autosufficienza, in stretta collaborazione con i servizi territoriali e la famiglia, un servizio di residenza e assistenza continuativa flessibile ai bisogni della persona anziana che garantisca una qualità di vita più elevata possibile, nel rispetto della individualità, dignità e riservatezza della persona, considerando i peculiari bisogni fisici, psichici, sociali e relazionali, promovendo l’autonomia funzionale, l’inserimento sociale e comunitario e riducendo quanto più possibile gli stati di disagio.

Vengono considerati tutti gli aspetti peculiari della persona, dai bisogni fisici, sociali e relazionali, tendendo quindi a perseguire il concetto di salute della persona come definito dall’Organizzazione Mondiale della Sanità: “stato generale di benessere psicofisico, economico, sociale e relazionale”.

Dove Siamo

Il centro servizi residenziale per anziani si trova in Via Roma, 4, ed è collocata al centro del paese di Solagna, in prossimità della stazione ferroviaria. L’edificio  è situato all’interno di un giardino, ed è articolato in tre piani: seminterrato, piano terra e piano primo.

INFORMAZIONI UTILI

Telefono 0424/816125 – 0424/558033 - Fax 0424/558979

e.mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Orari

ORARI VISITE ESTERNE

Come previsto da regolamento interno ogni ospite può ricevere visite da parte di familiari ed amici nei seguenti orari:

-        nel periodo invernale (21 settembre-20 marzo) dalle 9.30 alle 19.30

-        nel periodo estivo (21 marzo-20 settembre) dalle 9.30 alle 20.30

Dalle 13.00 alle 15.00 familiari e visitatori sono invitati ad accedere esclusivamente agli spazi comuni, per evitare di interferire col riposo pomeridiano e consentire la corretta alzata degli ospiti.

Modalità Accoglimenti

Per presentare domanda di inserimento il cittadino può rivolgersi:

- all’assistente sociale del proprio Comune;

- ai servizi dell’Azienda Sanitaria Ulss n. 3  (alla Segreteria Residenzialità Territoriale e per le persone ricoverate presso l’Ospedale di Bassano del Grappa e di Asiago allo Sportello Integrato ).

Le domande verranno raccolte dalla segreteria della “Unità Operativa Residenzialità Territoriale” e successivamente valutate ( mediante scheda S.VA.M.A.).da un gruppo multi professionale composto da: Medico di famiglia dell’interessato, assistente sociale del Comune e da altre figure di riferimento dell’Azienda - Unità Valutativa Multidimensionale Distrettuale (U.V.M.D.)..

La valutazione assegna in base alle caratteristiche dell’anziano, un profilo di autonomia (punteggio)  necessario perché il nominativo sia inserito in graduatoria (lista unica per l’accesso ai servizi residenziali).

L’assistente sociale del Centro Servizio ha il compito di dare tutte le informazioni necessarie alla persona e/o alla famiglia relative alla propria struttura al fine di aiutare le persone interessate ad individuare il Centro Servizio più idoneo alle proprie necessità e caratteristiche.

menu principale

 

modulistica

Scarica la nostra modulistica

CLICCA QUI

Foto Gallery